giovedì 25 maggio 2017

Dalla storia alla scrittura

Si chiamano "open afternoon" e sono dei pomeriggi, uno per trimestre, nei quali le porte delle classi si aprono con una mezzoretta d'anticipo ed i genitori possono entrare e sfogliare i quaderni dei propri figli e vedere tutto quello che hanno fatto in classe. 
Ad uno degli "open afternoon" dell'anno scorso la maestra di "Reception Year" (4-5 anni) di mia figlia ha voluto farci una sorpresa ed io avevo intuito in parte di cosa si trattava. 

giovedì 11 maggio 2017

Gli immancabili della letturatura inglese per bambini

Qualche settimana fa la primary school dei miei figli mi ha inviato un documento intitolato "Pie Corbett's Reading Spine". Trenta pagine di libri divisi per eta'.
La spina dorsale della lettura/letteratura per l'infanzia.
Non conoscevo Pie Corbett e incuriosita ho letto di lui e della sua Reading Spine. Pie Corbett e' un autore e scrittore di libri per bambini e nella sua vita e' stato anche insegnante e preside di primary school. Per un certo periodo e' stato anche ispettore Ofsted. L'Ofsted, Office for Standards in Education, e' un organo che ispeziona e valuta le scuole inglesi ed ha un'enorme importanza in Inghilterra. Pie Corbett e' quindi considerato una guida per l'apprendimento della lingua inglese nella fascia d'eta' tra i 3 e gli 11 anni.

mercoledì 3 maggio 2017

Heroes in Training una serie per bimbi in crescita

Tra noi amiche di Read me a book io sono quella che ha i bimbi piu' piccoli, le mie compagne di avventura ci sono gia' passate, e quindi ero ben preparata, sapevo che l'agguato era dietro l'angolo. Sto parlando del periodo che tutti i bambini prima o poi attraversano; ormai in grado di leggere da soli, e maturi per voler scritti piu' corposi dei semplici libri illustrati, ma allo stesso tempo non abbastanza per gestire storie troppo lunghe. 
Se poi si ha la fortuna di avere un bimbo che ama tanto la lettura, il problema cade anche sul trovare abbastanza materiale che possa interessare come genere. Gattila e' entrato da un po' in questa fase, e dopo aver passato tutti i Dahl ci siamo imbattuti in una serie assolutamente fantastica ma poco conosciuta. Heroes in Training lo sta appassionando veramente tantissimo e da un mese e mezzo e' la lettura preferita dal maschietto di casa. 

giovedì 27 aprile 2017

Storie di donne da raccontare

Qualche giorno prima della festa della donna mi trovavo in libreria da sola, come mi succede spesso, per curiosare tra i libri per bambini alla ricerca di titoli nuovi per i miei giovani lettori che fossero a tema "donne", tanto per fare una lettura speciale per l'8 marzo. 

giovedì 20 aprile 2017

Nursery Rhyme per la prima infanzia

Quando ci siamo trasferiti in UK, mia figlia piu' piccola aveva diciotto mesi, era una toddler. E non conosceva nessuna parola di inglese. Abbiamo frequentato tantissimo insieme la biblioteca del paese mentre il piu' grande combatteva e affrontava la scuola e l'apprendimento della lingua inglese "da solo". I miei piccoli eroi. In biblioteca abbiamo scoperto il mondo delle Nursery Rhyme inglesi e non lo abbiamo piu' abbandonato. Alcuni suggerimenti nel post del blog di Amiche di Fuso.
Scritto da Miriam

mercoledì 12 aprile 2017

Pronti a leggere con Eloise

La protagonista indiscussa dell'articolo di oggi e' una bimba speciale, fuori dalle righe, un po' birbante, sicuramente irriverente ma anche simpaticissima. Eloise, la creazione di Kay Thompson's e Hilary Knight, e' entrata nella nostra casa da un'anno circa e non sembra dare nessun segnale di volersene andare! D'altronde vi avevo avvertito, lei e' una bimba speciale, e da Eloise ci si può solo aspettare tutto tranne il convenzionale. 

venerdì 31 marzo 2017

giovedì 23 marzo 2017

Il Clown di Quentin Blake, dal libro al film

Per chi ama Quentin Blake e per chi ama lo storytelling questo è un post tutto per voi, per rendervi partecipi di un progetto spettacolare. 

Il famoso illustratore dei libri di Roald Dahl e di tanti altri, ha dato alla luce un personaggio speciale: un coraggioso, simpatico, irrefrenabile Clown giocattolo, che viene buttato via insieme ad altri giochi vecchi e che vive un'incredibile avventura.

mercoledì 15 marzo 2017

Matilda: uno dei piu' grandi classici di Roald Dahl

Pensavo che "Charlie and the chocolate factory" di Dahl fosse il mio preferito di sempre dell'autore. Lo pensavo prima di leggere Matilda. Ho comperato Matilda per farlo leggere al mio Grande ed e' stato proprio lui a dirmi "Mamma, devi leggerlo anche tu perche' sono sicuro che ti piacera'". L'ho letto tutto di un fiato ed e' diventato il mio libro preferito di Dahl. 
Devo essere sincera, non amo tutti i suoi libri, ne ho letti molti altri, ma questo e' stato amore a prima lettura.

mercoledì 8 marzo 2017

Tanti modi per festeggiare il World Book Day

Da mamma lettrice una delle cose che amo di più del sistema scolastico Irlandese è la costante ed attiva attenzione che viene data alla lettura. In mille modi diversi, ogni giorno a scuola i bimbi vengono incoraggiati ad avvicinarsi al mondo dei libri, ed ogni attività viene attentamente pianificata per far che i bambini sviluppino da subito confidenza nella lettura (ne abbiamo parlato qui e qui). 

Ogni anno però durante la prima settimana di Marzo le attività in ogni scuola si intensificano ancora di più e ogni istituto a modo suo festeggia il World book day.